«Amore ti arpione, eppure abbandonato su WhatsApp». Sentimenti ed emozioni imperversano (e unito “pervertono”) mediante tranello. La sottile talento della inganno sembra aver trovato una sua raffinata manovra nel 2.0.

«Amore ti arpione, eppure abbandonato su WhatsApp». Sentimenti ed emozioni imperversano (e unito “pervertono”) mediante tranello. La sottile talento della inganno sembra aver trovato una sua raffinata manovra nel 2.0. Nell’era del digitale, poteva...